mercoledì 8 ottobre 2008

Lyrics - Cesare Cremonini - Maggese



Settembre, tu mi hai lasciato con un messaggio,
e io non ti ho detto niente: le cose giuste
non hanno un gran bisogno di parole
Ottobre, oggi è arrivato ottobre col suo cappotto nero
e piove sulle finestre dove milioni di persone sole
vanno avanti e indietro, in cerca del presente
cercando una risposta a questo cielo a specchio di novembre
Dicembre, erano mesi che non usciva il sole
è sempre così difficile, dicevi, l'amore...
cambieranno nome ma tu, mese dopo mese di piu.
sei presente...
Cos'avrò se la notte mi dà nostalgia?
Se non ho fantasia,
non posso scegliere!
Ogni volta ogni maggese che ritorna
a dar vita a un seme
sarà vita nuova anche per me!
Ricordi: li puoi tenere in testa
o nascondere in un portafogli,
ma c'è chi se li dimentica nei sogni...
Sveglia! Gennaio arriva in fretta
la neve è quel che resta di Febbraio.
Di un'astuta ricorrenza,
un bacio è solo un bacio,
e Marzo è una promessa,
ma per qualcuno la prima rosa di Maggio
è una scoperta...
Estate, erano mesi che non usciva il sole,
è sempre così difficile, dicevi, l'amore...
Cambieranno nome ma tu, mese dopo mese di piu.
sei presente...
Cos'avrò se la notte mi dà nostalgia?
Se non ho fantasia,
non posso scegliere!
Ogni volta ogni maggese che ritorna
a dar vita a un seme
sarà vita nuova anche per me!
sarà vita nuova anche per me!
vita nuova anche per me!

Para saber mais: site oficial Cesare Cremonini

2 commenti:

Felipe ha detto...

Olá, estava fazendo uma pesquisa e esbarrei no seu site.

Estou procurando músicas italianas que falam sobre o Brasil. Pode ser cantada em italiano ou em português por alguém com sotaque italiano.

Agradeço muito se puder me ajudar. Basta responder aqui mesmo nos comentários. Abraços!

FS

Brasil na Italia ha detto...

Oi Felipe,
Um dos artistas que foi buscar inspiraçao no Brasil eh o Jovanotti. Visite o site dele:
http://www.jovanotti.it/
abs,
B.